Accessibilità

Aprire e gestire un'attività

Se si intende aprire, ristrutturare, ampliare, chiudere, riattivare o riconvertire un'attività economica (qualunque attività produttiva di un bene o di un servizio, incluse le attività commerciali, di somministrazione, le attività economiche svolte in forma artigianale o industriale, le attività agricole, le attività turistico ricettive ed in genere le attività che configurino la realizzazione di un bene materiale o di un servizio) occorre rivolgersi allo Sportello Unico per le Attività Produttive - SUAP, l'unico interlocutore per tutti i Comuni dell’Unione del distretto Ceramico per chi svolge o intende intraprendere attività economiche sul territorio dei Comuni di Fiorano Modenese, Formigine, Frassinoro, Maranello, Montefiorino, Palagano, Prignano s.S. e Sassuolo.

Lo Sportello unico dell’Unione accoglie tutte le istanze inerenti le attività economiche, nonché gli interventi di trasformazione urbanistico - edilizia relativi a tali attività e si rivolge:

  • a cittadini, enti, società, cooperative ecc. interessati alla localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione, riconversione, ampliamento, trasferimento, cessazione e riattivazione di impianti produttivi destinati ad attività economiche;
  • ai tecnici, ai professionisti e alle agenzie che assistono cittadini e imprese.

Lo Sportello unico opera essenzialmente in modalità di "cabina di regia", offrendo al cittadino un unico punto di riferimento con i Comuni e gli Enti territoriali coinvolti, ma affidando l'istruttoria delle pratiche ai singoli uffici ed enti e coordinandone l'attività.

Per rispondere alle nuove esigenze e garantire un intervento rapido e tempestivo il SUAP è gestito in modalità completamente informatizzata, e la presentazione telematica delle pratiche tramite il portale regionale SuapER è l'unica modalità ammessa.

Per presentare le pratiche sul portale SuapER è necessario avere la firma digitale ed ottenere le credenziali regionali FedERa a livello di affidabilità alto.

Se la pratica non viene presentata e firmata direttamente dal richiedente, occorre allegare la procura

Accedi ai servizi

Info sulle attività dell'Ente