Accessibilità

Sezioni

Sei in Home page > Avvisi > Gas energia e acqua, sostegno alle famiglie in difficoltà

Gas energia e acqua, sostegno alle famiglie in difficoltà

Gas energia e acqua, sostegno alle famiglie in difficoltà
Accordo tra Hera e Servizi Sociali dell'Unione dei Comuni

L’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico e le società del Gruppo Hera hanno siglato un accordo a sostegno dei cittadini in carico al servizio sociale che presentano problemi legati all’insolvenza di pagamento delle utenze di acqua, gas ed energia elettrica.

Il nuovo protocollo d’intesa, valido fino al 31 dicembre 2025, si pone l’obiettivo di prevenire la sospensione delle forniture ed evitare l’aumento delle morosità per le famiglie in situazione di grave disagio economico seguite dal servizio sociale, assicurando allo stesso tempo la solvibilità dei crediti di Hera, mediante negoziazione del pagamento, rateizzazioni del debito più favorevoli e annullamento dei costi amministrativi di riattivazioni dei contratti.

Nel concreto, l’accordo prevede una serie di azioni mirate a coordinare il flusso di informazioni tra il servizio sociale dell’Unione e le società del Gruppo Hera.

In particolare, il servizio sociale invierà a Hera l’elenco dei propri assistiti; mentre l’Azienda trasmetterà al servizio sociale la situazione debitoria complessiva dei clienti e l’elenco dei preavvisi di sospensione delle forniture, in modo che il servizio sociale possa intervenire, in un’ottica preventiva, a sostegno delle famiglie più difficoltà.

Con questo accordo, Hera si impegna anche a fornire un report annuale contenente l’analisi delle richieste pervenute da parte dei servizi sociali, le rateizzazioni concesse e le sospensioni evitate, in modo da monitorare costantemente l’efficacia delle attività realizzate e implementare eventuali azioni di miglioramento.

È importante ricordare che forme di sostegno sono state definite anche dall’Autorità di regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera), attraverso il bonus elettrico, il bonus gas e il bonus idrico, che vengono erogati automaticamente alle famiglie aventi diritto, senza necessità di presentare alcuna domanda ad Hera. È sufficiente che il cittadino si rivolga all’Inps per ottenere la dichiarazione sostituiva unica e l’attestazione Isee. Si ricorda che le condizioni di disagio economico che determinano l’applicazione automatica del Bonus sociale economico sono le seguenti: Isee non superiore a 8.265 euro; Isee non superiore a 20.000 euro e con almeno 4 figli a carico; titolare di reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza.

 

Altre notizie utili:

Riferimenti e allegati

archiviato sotto:

Data di pubblicazione: 25 marzo 2022

Avvisi recenti
28.09.2022

Open day corso impianti ceramici

Le proposte di formazione postdiploma

15.09.2022

Contributi per l'affitto

Per i residenti nei Comuni dell'Unione, domande entro il 21 ottobre

08.09.2022

Anno scolastico 2022-2023

Tutte le informazioni utili sui servizi

06.09.2022

Corsi di italiano e licenza media

Gratuiti, per adulti italiani e stranieri

23.08.2022

Contro le zanzare

Distribuzione gratuita di prodotto larvicida e indicazioni per i trattamenti

01.07.2022

Tari, le agevolazioni per il 2022

Per attività ricettive e della ristorazione, imprese produttive, associazioni e cittadini

Vedi tutti gli avvisi