Accessibilità

Come accedere al contributo bike to work

Come accedere al contributo bike to work
Per l’acquisto di biciclette e monopattini: dal 10 al 20 luglio

Come accedere al contributo bike to work per l’acquisto di biciclette e monopattini

A partire dal 10 luglio, e fino al 20 luglio, i residenti di Maranello potranno presentare domanda al Comune per ottenere il bonus previsto dal progetto regionale ‘Bike to work’ per l’acquisto di biciclette (elettriche e non) e monopattini.
Si tratta di una sorta di ‘prenotazione’ per il contributo, che consentirà l’ammissione ad una graduatoria dei beneficiari compilata in ordine cronologico secondo l’orario e la data d’invio della richiesta. Trattandosi di un bonus ad esaurimento fondi, la stessa graduatoria permetterà poi di stabilire chi potrà usufruire del contributo. I beneficiari avranno poi tempo 30 giorni per comprare una bicicletta o un monopattino e presentare la documentazione richiesta, per poi essere rimborsati dal Comune della quota prevista. Potranno richiedere il bonus anche coloro che hanno già acquistato una bicicletta o un monopattino dopo il 20 maggio 2020.

 

Le cifre
Il contributo concesso dalla Regione, commisurato al numero degli abitanti, nel caso di Maranello si aggira sui 9mila euro. Gli ammessi alla graduatoria potranno usufruire di uno sconto del 50% sul prezzo di acquisto, fino ad un bonus massimo di 200 euro.

 

I criteri
Lo sconto sarà applicato su un solo articolo per nucleo familiare e sarà possibile comprare la bici o il monopattino in qualunque negozio - anche al di fuori dal territorio comunale - o sul web, anche pagandolo a rate. Il bonus varrà anche per acquisti di articoli usati, purché si sia provvisti di regolare fattura intestata al destinatario del contributo.

 

Come chiedere il bonus
Sul sito del Comune di Maranello sarà disponibile un modulo da compilare ed inviare via e-mail, tramite Pec, per posta ordinaria, via fax o da consegnare di persona presso l’Ufficio Ambiente. Faranno fede per la graduatoria la data e l’orario di invio del modulo. Nella richiesta, oltre alle proprie generalità, sarà necessario riportare la marca, il modello, il prezzo e il rivenditore dell’articolo. Attraverso lo stesso modulo occorrerà anche autocertificare di non aver ricevuto altri bonus della stessa natura e impegnarsi a non richiederne per i prossimi 3 anni: una misura, questa, studiata per contrastare il rischio di speculazioni.

 

Come ottenere il contributo
Conclusi i termini per accedere alla graduatoria dei beneficiari (il 20 luglio 2020), tutti i richiedenti riceveranno in tempi brevi una comunicazione sull’esito della loro domanda. La graduatoria dei non ammessi verrà comunque conservata per eventuali e futuri finanziamenti della stessa natura.
Chi sarà stato ammesso al bonus, avrà tempo 30 giorni dalla comunicazione di ammissione per comprare una bicicletta o un monopattino (sono validi anche gli acquisti già effettuati, solo se successivi al 20 maggio 2020), compilare ed inviare all’Ufficio Ambiente un altro modulo – anche questo reperibile sul sito del Comune – al quale dovrà allegare la fattura di acquisto e il proprio IBAN. Il Comune in seguito erogherà l’ammontare previsto del bonus direttamente sul conto del destinatario.

 

L’omaggio
A chi si aggiudicherà il contributo ‘Bike to work’ verrà regalata la chiavetta magnetica per l’utilizzo gratuito delle due velostazioni collocate lungo le ciclabili in via Dino Ferrari (nei pressi del Museo Ferrari) e in via Alboreto (presso il Terminal dei bus). Le due bike-station sono dotate di superfici antisfondamento e telecamere a circuito chiuso, possono contenere ognuna fino a 15 biciclette e al loro interno sono dotate di due prese per la ricarica di bici elettriche e di una colonnina con attrezzi per gonfiare gli pneumatici e sistemare il sellino o la catena.

 

Allegati

 

Per informazioni:


0536/240071
0536/240070
0536/240081

Data di pubblicazione: 06 luglio 2020

Avvisi recenti
10.08.2020

Acquisto bici e monopattini, pronta la graduatoria

Completato l'elenco dei beneficiari del bonus 'Bike to Work': ecco il modulo e le informazioni per concludere la pratica

05.08.2020

West Nile, prevenzione anti-zanzare

Alcuni accorgimenti utili

30.07.2020

Locale ad uso commerciale in locazione

Asta pubblica per l'immobile di proprietà del Comune

30.07.2020

Carta di identità, per il rinnovo proroga al 31 dicembre

Per i documenti scaduti o in scadenza dopo il 31 gennaio 2020

30.07.2020

Biblioteca Mabic, le aperture di agosto

Attivo il prestito e l'accesso agli scaffali nel rispetto della sicurezza

28.07.2020

Il Centro Giovani riparte

Dal 3 agosto nello spazio polifunzionale attività e laboratori per ragazzi

Vedi tutti gli avvisi