Accessibilità

Vaccino 75-79 anni e malati cronici

Vaccino 75-79 anni e malati cronici
Come si effettuano le prenotazioni

Le persone di età compresa tra i 75 e 79 anni (i nati dal 1942 al 1946 compresi) potranno prenotare la vaccinazione a partire dal 15 marzo 2021. Per prenotare non serve prescrizione medica: basteranno i dati anagrafici (nome, cognome, data e comune di nascita) o in alternativa il proprio codice fiscale.
La prenotazione, che stabilirà anche l’appuntamento per la seconda somministrazione prevista, può essere effettuata attraverso i seguenti canali:

  • Recandosi presso una farmacia privata o comunale;
  • Recandosi presso uno dei Punti unici di prenotazione e assistenza di base (ex Cup) aperti al pubblico;
  • Presso il Corner Salute di alcuni ipermercati e supermercati Coop della nostra provincia;
  • Per telefono chiamando il numero dedicato 059/2025333 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, il sabato dalle 8 alle 13);  
  • Via web tramite il Fascicolo sanitario elettronico;
  • Via web tramite il Portale Cupweb;
  • Utilizzando la App ERsalute.

Si raccomanda di evitare il più possibile spostamenti non necessari per effettuare la prenotazione.
Sempre a partire da lunedì 15 marzo, inizierà anche la campagna vaccinale diretta alla persone affette da patologie croniche, cioè coloro che - indipendentemente dall’età - rientrano nella categoria degli ‘estremamente vulnerabili’.
Queste persone NON dovranno prenotarsi nè richiedere un appuntamento: sarà l’Ausl a contattarle e a prenderle in carico per la vaccinazione. Tra le patologie croniche che identificano tale condizione, compaiono: malattie respiratorie, cardiocircolatorie, sclerosi, diabete e altre endocrinopatie severe, fibrosi cistica, pazienti sottoposti a dialisi, malattie autoimmuni, cerebrovascolari, malattie epatiche, patologie oncologiche ed emoglobinopatie, sindrome di Down, trapianto di organo, grave obesità.

Riferimenti e allegati

archiviato sotto: