Accessibilità

Viabilità, ordinanze temporanee di modifica

Per poter eseguire lavori stradali che richiedono una regolamentazione temporanea della circolazione stradale devi richiedere il rilascio della specifica ordinanza.

Cos'è
Requisiti e dettagli
L’istanza dovrà essere presentata almeno 10 (dieci) giorni prima della data di inizio lavori corredata da copia del documento di identità del firmatario in corso di validità e planimetria dell’area di intervento, tramite apposito modulo disponibile nella sezione modulistica a lato.
L’istanza può essere trasmessa nei modi che seguono:
  1. Consegnata direttamente a codesto ufficio oppure a mezzo del servizio postale od altro vettore, all’Ufficio Protocollo dell’Amministrazione;
  2. Via fax al nr.0536/240165;
Le eventuali integrazioni richieste dall’Amministrazione potranno essere inoltrate tramite le stesse modalità dell’istanza.
L’ordinanza dovrà essere ritirata prima dell’inizio dei lavori presso il Comando Polizia Municipale di Maranello.
Si ricorda che l’ordinanza deve essere custodita in cantiere per la tutta la durata dei lavori ed esibita a richiesta degli organi di controllo competenti.
Modalità di richiesta
Modulo da compilare e consegnare a sportello; Modulo da compilare e inviare con P.E.C.; Modulo da compilare e inviare con fax; Modulo da compilare e inviare con posta cartacea
Modalità di erogazione / Canali
Sportello
Tempi e costi
Tempi del procedimento

Richiesta da presentare almeno 10 giorni prima dell'esecuzione dei lavori

Responsabili e strumenti di tutela
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Ufficio al quale rivolgersi

Polizia Municipale

Responsabile: Elisa Ceresola

Contatti

Telefono: Ufficio 0536 240024 / Fax 0536 240165 / Anagrafe Canina 0536 240024 / Emergenze Cell. 329 7504432
Email: polizia.municipale@comune.maranello.mo.it

Orari

Apertura e ricevimento al pubblico:
Dal lunedì al venerdì  9.00 - 12.00
Giovedì  8.30 - 18.00
Sabato e domenica chiuso
Apertura e ricevimento periti assicurazioni:
Martedì  9.00 - 12.00
Apertura e ricevimento pubblico solo Anagrafe Canina:
Giovedì  14.00 -18.00

Avvisi recenti
26.01.2021

Acqua nelle scuole, i dati

Disponibili le analisi sui campioni idrici per il mese di dicembre 2020

08.01.2021

Segnalazioni al Comune, c'è Rilfedeur

Per degrado e disservizi su arredo urbano, verde pubblico e illuminazione, rifiuti

21.12.2020

Tamponi rapidi e gratuiti in farmacia

Per alunni, conviventi, nonni, personale scolastico e persone con disabilità

Vedi tutti gli avvisi