Accessibilità

Biblioteca: iscrizione

Tutti possono iscriversi ai servizi bibliotecari: l'iscrizione è gratuita e unica per tutte le biblioteche di Modena e provincia. Puoi effettuarla direttamente in biblioteca e ti consente di usufruire di: - prestito personale di documenti (libri, VHS, DVD, Cd musicali, CD Rom, audiolibri, riviste) - prestito interbibliotecario e fornitura di documenti in copia - utilizzo delle postazioni per navigare in internet

Cos'è
Requisiti e dettagli

Per iscriverti devi recarti in biblioteca con un documento di identità valido (carta d’identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno) e il codice fiscale/tessera sanitaria e devi sottoscrivere un apposito modulo.

Se sei minorenne, per l'iscrizione devi venire in biblioteca con un genitore o con chi ne fa le veci.

Se sei già iscritto ad una delle biblioteche di Modena e provincia puoi accedere direttamente ai servizi della biblioteca di Maranello, controlleremo solo che i dati siano aggiornati.

Dopo esserti iscritto potrai utilizzare i nostri servizi mostrando la tessera della biblioteca/tessera sanitaria o un documento di identità valido. 

Durata del prestito, proroga e prenotazioni

L'iscrizione ti consente di prendere in prestito gratuitamente fino a  5 libri (compresi quelli ottenuti tramite prestito interbibliotecario), 2 DVD e 1 cd musicale 
Puoi tenere in prestito libri e audiolibri per 30 giorni al massimo.

I DVD e cd musicali per 7 giorni non prorogabili.

Il prestito di libri  può essere prorogato per altri 30 giorni (se altri non hanno già prenotato quei titoli) anche mediante richiesta telefonica o tramite posta elettronica comunicando gli estremi del documento, purché la richiesta sia fatta prima della scadenza.

Se ti colleghi al catalogo on line BiblioMo, puoi verificare i prestiti in corso, fare prenotazioni e proroghe dei prestiti: devi autenticarti con username e password ai servizi personalizzati di BiblioMo. Puoi chiederle telefonando in biblioteca.

Modalità di richiesta
Sportello
Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

L'iscrizione è gratuita e immediata.

Responsabili e strumenti di tutela
Unità organizzativa responsabile istruttoria
Servizio Cultura Sport e Politiche Giovanili
Referente principale da contattare
Biblioteca Mabic
Responsabile procedimento
Biblioteca Mabic
Strumenti di tutela

Strumenti di tutela giurisdizionale

Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa (art. 113 Cost.)

L'organo competente per la tutela giurisdizionale per atti e/o provvedimenti ritenuti illegittimi sono il Tribunale Amministrativo Regionale della Regione Emilia Romagna (in primo grado) e il Consiglio di Stato (secondo grado).

 

Termini per presentare un ricorso per atti e/o provvedimenti amministrativi in generale:
60 giorni, a pena di decadenza, dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque conoscenza; in caso di termini diversi, gli stessi sono comunque specificati nell’atto medesimo.

 

Termini per presentare un ricorso contro il silenzio della pubblica amministrazione
L'azione può essere proposta trascorsi i termini per la conclusione del procedimento amministrativo, fintanto che l’Amministrazione continua ad essere inadempiente e, comunque, non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento amministrativo.

 

Termini per fare ricorso su richieste di accesso ai documenti amministrativi
L'azione può essere proposta entro 30 giorni dalla conoscenza della decisione impugnata o dalla formazione del silenzio-rifiuto, mediante notificazione al Comune e ad almeno un controinteressato.

 

Strumenti di tutela amministrativa

Ricorso in opposizione: avanti la stessa Autorità che ha emanato il provvedimento, entro 30 giorni; 
Ricorso gerarchico: avanti l’Autorità gerarchicamente superiore, entro 30 giorni; 
Ricorso straordinario al Capo dello Stato: entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto impugnato ritenuto illegittimo (in alternativa al ricorso al T.A.R., Tribunale Amministrativo Regionale).

Ufficio al quale rivolgersi

Biblioteca Mabic

Responsabile: Teresa Monica Campioli

Contatti

Telefono: 0536 240028
Email: biblio.maranello@comune.maranello.mo.it

Orari

lunedì 14.30-19

da martedì a sabato 9-13 e 14.30-19

Da sabato 1 agosto 2020 la biblioteca sarà aperta al pubblico per il solo servizio di prestito su prenotazione, in presenza e accesso a scaffale aperto. Non è possibile studiare e leggere in biblioteca.

Sede

Via Vittorio Veneto 5 Maranello