Accessibilità

Carta d'identità

E' un documento rilasciato dal Sindaco del Comune di residenza che serve a dimostrare l'identità personale del suo titolare. Per i cittadini italiani la carta di identità può essere documento valido per l'espatrio. Il titolare della carta deve essere sempre presente al momento del rilascio munito di foto recenti, della vecchia carta o della denuncia di smarrimento della stessa. I minorenni devono essere accompagnati dai genitori. Il periodo di validità dalla carta varia a seconda dell'età dell'interessato al momento del rilascio, la scadenza è indicata sul retro del documento.

Cos'è
Requisiti e dettagli

La carta d’identità elettronica (CIE) può essere richiesta dai cittadini italiani e stranieri, maggiorenni e minorenni residenti nel Comune di Maranello. Per l’emissione il cittadino dovrà presentarsi in ufficio  munito di:

  • 1 foto recente con caratteristiche specifiche
  • carta in scadenza o denuncia di smarrimento o furto
  • tessera sanitaria o codice fiscale 
  • permesso di soggiorno e passaporto per i cittadini stranieri 

 

La CIE non sarà stampata e consegnata direttamente allo sportello al momento della richiesta, ma il documento verrà spedito entro 6/8 giorni lavorativi dalla richiesta, dall'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, all'indirizzo indicato dal richiedente. La CIE viene consegnata tramite lettera raccomandata e per il ritiro può essere indicato, al momento della richiesta, un delegato.

 

Il documento ha validità di 10 anni per i maggiorenni.
Si precisa che:
• le carte d'identità cartacee o quelle elettroniche già in possesso dei cittadini continueranno ad aver validità sino alla loro naturale scadenza;
• il cambio di residenza o dell'indirizzo non comportano la sostituzione e/o l'aggiornamento della carta d'identità che continua ad avere validità fino alla naturale scadenza (circolare del Ministero dell'Interno n. 24 del 31/12/1992);
• si può procedere alla richiesta di una nuova carta d'identità, a partire da 6 mesi prima della data di scadenza di quella in corso di validità;
• si può procedere alla richiesta di una nuova carta d'identità, anche prima di 6 mesi dalla data di scadenza, solo in caso di furto, smarrimento o deterioramento.

 

Vale come documento di identità e, se richiesta dal cittadino italiano valida per l'espatrio, è equipollente al passaporto per espatriare nei Paesi dell’Area Schengen. Per un elenco aggiornato dei paesi in cui è possibile entrare con la carta d'identità, si consiglia di consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/, selezionando il paese di proprio interesse.

Per i cittadini stranieri (comunitari e extracomunitari), maggiorenni e minorenni, viene sempre rilasciata non valida per espatrio.

Le carte d’identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.

 

Attualmente la carta d'identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini italiani residenti all'estero iscritti all'Anagrafe Italiana Residenti all'Estero (AIRE) in quanto il rilascio del documento è subordinato all'allineamento dei dati anagrafici nel sistema dell'Indice Nazionale delle Anagrafi (INA/SAIA).

Il costo per il rilascio della CIE è di euro 22,20

Il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 25 maggio 2016 fissa in Euro 16,79 il rimborso in favore dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione, al quale vanno aggiunti i diritti fissi di segreteria per un totale di Euro 22,20. 
Il pagamento deve essere effettuato direttamente all'Anagrafe prima di procedere all'avvio della pratica di acquisizione dati.

Al termine della procedura di richiesta al richiedente verrà rilasciato un modulo con il riepilogo dei dati contenente il numero della CIE e la prima parte del PIN e PUK (la seconda parte sarà contenuta nella lettera che verrà spedita dall'Istituto Poligrafico). Si precisa che questo modulo di riepilogo non costituisce un sostitutivo del “documento d'identità” richiesto.

All'atto dell’emissione della carta i maggiorenni potranno inoltre manifestare la loro volontà o meno alla Donazione degli Organi.

 

Oltre all’impiego ai fini dell’identificazione, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere una identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Tale identità, utilizzata assieme alla CIE, garantisce l’accesso ai servizi erogati dalle PP.AA. Per maggiori informazioni consultare la sezione apposita.

 

Per i minori

 

Emissione Carte d'Identità Elettronica (CIE) difettose
Il Ministero dell'Interno ha comunicato ai Comuni che sono state rilasciate Carte d'identità Elettroniche, tra novembre 2017 e febbraio 2018, con un difetto tecnico nel chip. Il citato difetto è di lieve entità e assolutamente irrilevante per l'utilizzo della CIE.
Gli uffici di frontiera sono in possesso degli elenchi dei numeri di serie dei documenti che, nonostante il difetto, sono da ritenere assolutamente validi per l'espatrio.
Non sussiste pertanto alcun motivo per procedere alla immediata sostituzione della tessera.
Ai cittadini di Maranello in possesso di una CIE difettosa sta arrivando a casa una lettera informativa del Ministero che assicura la validità del documento anche per chi deve recarsi all’estero nei Paesi che accettano la Carta di Identità come documento valido per l’espatrio: Il Ministero informa inoltre che è possibile richiedere il rilascio gratuito di una nuova CIE.
L'emissione del nuovo documento potrà avvenire attraverso la consueta procedura di richiesta all'ufficio anagrafico del Comune di residenza, gratuitamente e restituendo la CIE già in possesso.
Per i cittadini di Maranello che hanno ricevuto la lettera dal Ministero sarà quindi necessario chiedere un appuntamento telefonando al numero 0536 240146. In considerazione del periodo estivo e della grande richiesta di emissione di CIE da parte di cittadini che non hanno oppure hanno una carta di identità in scadenza, gli appuntamenti per la sostituzione delle CIE difettose saranno programmati a partire dal mese di Settembre.
Ricordiamo che il giorno dell'appuntamento dovrà essere presentata la lettera pervenuta dal Ministero, la CIE e una fotografia.
Chi volesse verificare in tempo reale se la propria CIE rientri o meno tra quelle che presentano il difetto, potrà farlo attraverso il servizio "Verifica CIE" sul sito web: http://www.cartaidentita.interno.gov.it/verifica-cie/

Modalità di richiesta
Sportello
Modalità di erogazione / Canali
Sportello
Come ricevere/fornire informazioni aggiuntive

Rivolgersi all'Ufficio Anagrafe

Tempi e costi
Costi a carico del cittadino / impresa

Per l’emissione della nuova CIE occorre prendere appuntamento telefonando al numero 0536 240146 negli orari di apertura dell'ufficio. La CIE  ha il costo di 22,20 €. 

Modalità di pagamento

Solo contanti direttamente allo sportello

Scadenza / Periodicità / Frequenza

Secondo l'età:
1. da 0 a 3 anni: validità 3 anni;
2. da 3 a 18 anni: validità 5 anni;
3. dall'età di 18 anni: validità 10 anni.

Responsabili e strumenti di tutela
Unità organizzativa responsabile istruttoria
Servizi Comunicazione Demografici Elettorale Statistica
Referente principale da contattare
Anagrafe
Responsabile procedimento
Anagrafe
Responsabile provvedimento
Anagrafe
Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo
Segretario Comunale
Altre informazioni utili
Normativa

Testo Unico Leggi di P.S. approvato con R.D. n. 773/1931 e successive modificazioni
DPR n. 1185/1967 e successive modificazioni

Altre informazioni

Ufficio al quale rivolgersi

Anagrafe

Responsabile: Lucia Innacolo

Orari

 

Lunedì 8.30-13.00

Martedì, mercoledì, venerdì e sabato 8.30-12.30

Giovedì 8.30-17.30

Agosto 2020

Il Servizio Anagrafe è aperto, nella giornata di sabato, solo per le denunce di morte e le urgenze documentate (ore 8.30-12.30).

Risposte telefoniche dal lunedì al venerdì 12-13 giovedì anche 16.30-17.30 sabato 11.30-12.30

 

Sede

Piazza Libertà 33, 41053 Maranello (MO)