Accessibilità

affidamento ceneri

Chi richiede l'affidamento deve presentare domanda in bollo presso l'ufficio di Stato Civile del comune di residenza.
La volontà del defunto dovrà essere documentata attraverso disposizione testamentaria del defunto ( testamento olografo,iscrizione  ad una società di cremazione … ) o attraverso una dichiarazione in bollo resa contestualmente alla domanda dai congiunti di pari grado (artt. 74 e seguenti del codice civile) .

La legge disciplina le  modalità di conservazione dell’urna (in un manufatto chiudibile e resistente alla profanazione da collocarsi in un ambiente asciutto atto a mantenere nel tempo assenza di contatto con liquidi e fonti di calore…) .
In qualsiasi momento il Comune potrà effettuare controlli sulla effettiva collocazione e stato di conservazione delle ceneri.